Domande frequenti

Avete certamente ancora delle domande a proposito di SmilePen. Abbiamo raggruppato ed esposto di seguito le domande le più importanti.

Generico

Durante il processo di sbiancamento, la sostanza dentale esterna, lo smalto dentale sbianca sotto l’effetto dell’ossigeno che agisce sulle materie coloranti presenti alla superficie. Questo processo si chiama ossidazione. Agisce solamente sui pigmenti di colore, e non sullo smalto, che è costituito al 96 % da una sostanza idrossiapatite minerale ed inorganico. Per questo, niente viene modificato al dente, e quindi, nessun danno viene causato. Questo fenomeno è il motivo per il quale lo sbiancamento è così efficace e inoffensivo. Lo smalto non diventa né più sottile, né più debole, né subisce alcun’influenza negativa qualsiasi-

L’applicazione dura meno di un minuto. Con un po’ d’esercizio, è ancora più rapida. L’efficacia raggiunge il suo livello massimo dopo solamente dieci minuti. Allora è possibile sciacquare il gel.

La rimozione delle impurezze le può rendere temporaneamente più sensibili dopo l’applicazione della penna SmilePen. In alcuni casi, si può produrre una leggera colorazione delle gengive, che si nota appena dall’esterno. I due sintomi spariscono spontaneamente entro due giorni o al massimo entro una settimana. Per proteggere i denti, è consigliato di non fumare né prima né dopo l’applicazione.

Sbiancamento dei denti

No, il gel agisce solamente nelle regioni di denti vitali. Gli amalgami e le corone non cambiano colore sotto l’effetto di SmilePen.

Questo dipende ovviamente dal grado individuale di colorazione e del colore naturale dei vostri denti. Dopo una durata di applicazione di 3 giorni, potrete notare i primi risultati. In generale, un trattamento di 14 giorni permette di raggiungere uno sbiancamento di 5 a 8 volte superiore. Se volete che i vostri denti diventino ancora più bianchi, prolungate l’applicazione semplicemente fino a che abbiate raggiunto i risultati voluti.

Un SmilePen è in generale sufficiente per 5 a 7 applicazioni. Il numero d’applicazioni necessarie per raggiungere il risultato desiderato dipende dal grado di colorazione e del risultato voluto.